Scegliere la residenza 2016-11-24T16:56:56+00:00
Caregiver - Orpea - Scegliere la residenza

Scegliere la residenza

Non esiste uno standard, ogni casa di riposo offre ospitalità e servizi differenti: da quelle più piccole e raccolte a quelle con centinaia di ospiti, da quelle cittadine a quelle immerse nella pace della campagna od in riva ad un lago.
La scelta è personale e deve essere fatta in funzione delle preferenze e delle aspettative dell’ospite, ma è necessario verificare alcune caratteristiche fondamentali.
La struttura deve essere autorizzata dalla Legge ad esercitare attività socio-sanitarie. È consigliabile verificare che sia inserita negli elenchi regionali o comunali, consultabili via internet sui siti di Comuni e Regioni.
La residenza deve avere una Carta dei servizi, che deve essere liberamente consultabile. È molto importante perché riporta le modalità con cui la struttura si impegna a prendersi cura degli ospiti. È preferibile scegliere RSA che abbiano obiettivi di qualità generali e specifici nelle prestazioni rese.
È importante visitare personalmente la casa di riposo (tutte le residenze Orpea offrono questa possibilità) e parlare con i responsabili.
È necessario verificare che l’ospite, dopo il dovuto periodo di osservazione, sia oggetto di una valutazione da parte dei medici della struttura e venga predisposto il Piano di Assistenza Individuale. Il personale se ne prenderà quindi cura seguendo le indicazioni contenute nel P.A.I., che deve riportare tutte le informazioni per garantire un’assistenza appropriata, secondo le esigenze del singolo.
Considerate che le attività proposte dalla residenza siano varie e rispondano ai vostri interessi (es. lettura, attività fisica, musica, ballo, escursioni, visite a musei, disegno, attività di gruppo.